Ricerca per:

La digitalizzazione può aiutare il turismo?

La coscienza di essere Zona turistica

Poco tempo prima che scoppiasse la crisi pandemica, Maurizio ed io – gli autori di quest’articolo – non ci conoscevamo e stavamo cercando di fare due cose apparentemente opposte. Maurizio era intento a convincere piccoli e medi imprenditori a investire in tecnologie digitali; io, dall’altra parte, volevo spiegare all’amministrazione di una nota città turistica perché non fosse così conveniente, per un imprenditore del settore turistico, fare investimenti nella propria attività. Ma andiamo con ordine. Nella prima parte di quest’articolo spiegheremo, a partire da alcune peculiarità del settore turistico, perché il successo economico dipenda da fattori che sono ancor meno controllabili del solito da parte di singoli operatori. Nella seconda parte ci concentreremo invece su due opportunità offerte della tecnologia a sostegno del successo di una zona a vocazione turistica, adducendo degli esempi concreti. Nella terza parte indicheremo una strada, un “come-si-fa” plausibile, per attivare l’energia collettiva verso lo scopo del successo nell’economia caratteristica del turismo.

Maggiori informazioni

Connessioni internet fantastiche, e dove trovarle

Prendo in prestito, parafrasandolo, il titolo di un film fantasy, per parlare di qualcosa che non  è fantasia bensì realtà. O meglio dovrebbe esserlo per tutte le aziende e le attività imprenditoriali, di qualsiasi dimensione e fatturato.

Una premessa doverosa: parliamo di soluzioni business, se stai pensando di “risparmiare” qualche decina di euro l’anno con un contratto consumer ci salutiamo subito.
Torna a leggere quando ti lamenterai per la qualità del servizio o dei tempi di assistenza, e dopo che avrai perso qualche migliaio di euro per il fermo della tua attività.
Maggiori informazioni
cloud computing

Cloud computing

Cloud: sostantivo maschile – Abbr. di cloud computing

Sono molti anni che la parola cloud (molto più raramente nella declinazione italiana “nuvola”) è entrata nel nostro lessico, sia come sostantivo che come aggettivo. 

Ma sappiamo di cosa stiamo parlando? Conosciamo le varie tipologie ed utilizzi del Cloud?

Qui di seguito trovi un compendio (quasi) completo, ma necessariamente sintetico. Non è un articolo per “tecnici” (o addetti ai lavori), bensì dedicato a coloro che desiderano avere una panoramica delle possibilità del cloud, prima di contattare un consulente per la transizione digitale.

Maggiori informazioni
smart working

SMART WORKING

SMART WORKING (QUASI) TUTTO CIÒ CHE DOVRESTI SAPERE

Premetto che l’articolo sarà piuttosto lungo, perché gli aspetti da affrontare sono molti. Non potrò approfondirli tutti, ma iniziamo a vedere quali sono.

SMART – REMOTE – HOME WORKING

La prima premessa indispensabile è capirsi sul significato dei termini, perché influiscono sia sulle modalità di lavoro che sugli aspetti legislativi.

Maggiori informazioni
smart working

Lavoro remoto sì o no?

Il lavoro remoto ha fatto scatenare nel web le tifoserie oltranziste: da una parte gli irriducibili sostenitori del lavoro da casa, soprattutto se questa casa si affaccia sulla spiaggia di Mondello, e dall’altra i tifosi dell’ufficio e delle macchinette aziendali per il caffè.

Non entriamo in questo dibattito, perché gli argomenti da affrontare sono moltissimi: implicazioni familiari, sociali, economiche, aziendali, ambiente, trasporti ed altre mille.

Maggiori informazioni

Smartworking con centralino cloud

CENTRALINO IN CLOUD – L’UNICA COSA CHE NON FA È IL CAFFÉ (per ora)

Chi utilizza già da tempo delle soluzioni “cloud based” per il proprio centralino telefonico, conosce tutte le opportunità che questo strumento offre. Ed in questo momento ha un vantaggio competitivo notevole su chi si affida a strumenti fisici tradizionali, in quanto già include gli strumenti per il lavoro remoto.

Maggiori informazioni